×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 42
18/03/12

Guardie per l'Ambiente: dieci anni di passione profonda e di successi In evidenza

"Nasce il 18 marzo 2002 la nostra bellissima avventura. Uomini, donne e ragazzi di diversa estrazione sociale e culturale con sorrisi  differenti ma tutti uniti con un obiettivo molto chiaro. Tutelare gli animali e l'ambiente."

Uno sparuto gruppo di sole 5 persone che aveva "voglia di fare" ha realizzato un sogno, concreto, come nella loro indole, la loro missione "verde". Un osservatorio permanente sul territorio con centinaia e oggi migliaia di volontari per la difesa dell'ambiente e degli animali. Un osservatorio nato in un periodo storico molto delicato per il nostro territorio. Da li ha poco, proprio quello sparuto gruppo, avrebbe dato origine alla scoperta del primo caso nazionale di traffico illecito di rifiuti, cioè una organizzazione di persone dedite a commettere reati in danno dell'ambiente e su tutto il territorio della bella Italia.

Da quell'esperienza un crescendo di scoperte di atti di devastazione e saccheggio del territorio.

Mentre l'opinione pubblica dava credito a quelle associazioni forti nell'immagine ma vuote nell'impegno, accarezzandone più il valore lobbistico che la determinazione di azione, noi abbiamo sempre portato avanti anni di vera battaglia e se alcuni fenomeni si sono frenati e solo grazie alla nostra caparbietà. Caparbietà che ci è costata molto, ma orgogliosamente da noi conservata.

Un decennio caratterizzzato da numerosi risultati significativi dell'associazione che ha conquistato diversi riconoscimenti per l'ottimo lavoro svolto sul campo.

Oggi l'Associazione nazionale Guardie per l'Ambiente è una realta su tutto il territorio nazionale.

 

verbaleoriginale   articolooriginale