×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 42

Associazione

16/11/13

Hanno giurato le prime guardie ecozoofile per la regione Liguria

Hanno giurato piena fedeltà alla Costituzione e alla Repubblica innanzi al Prefetto di Genova le prime Guardie ECOZOOFILE della Associazione GUARDIE PER L'AMBIENTE - REGIONE LIGURIA.

Continua la forte espansione delle GUARDIE PER l'AMBIENTE su tutto il territorio nazionale, il servizio di vigilanza pronto ad aiutare le Istituzioni nel difficile compito territoriale in difesa di animali e natura.

12/10/13

Palettina raccogli deiezioni degli animali

Dal cattivo aspetto e dal pessimo odore, terreno fertile per i germi e per le malattie, la cacca di cane non va lasciata in giro. Le feci canine, tra l'altro, giocano un ruolo significativo nell'inquinamento dell'acqua, specialmente nelle città, dove i batteri si riversano nei fiumi, nei laghi e nell'acqua di rubinetto. In effetti, un grammo di escrementi canini può contenere 23 milioni di batteri coliformi, probabile causa di crampi, diarrea e disordini intestinali e renali.

10/09/13

Un corso per diventare Guardia per l'Ambiente

L'Associazione Nazionale Guardie per l'Ambiente organizza un corso di formazione per guardie da destinare al proprio servizio di vigilanza volontario nazionale.
Alla "Guardia per l'Ambiente" è attribuito il compito di informazione e intervento in caso di calamità naturali e di protezione civile. In particolari aree tematiche, se nominata guardia particolare giurata, svolge anche attività di vigilanza.

23/08/13

Prosegue il servizio del Numero Verde contro i reati ambientali

Un importante successo la riattivazione per il 2013 del Numero Verde contro i reati ambientali. I dati confermano il maturato livello di attenzione dei cittadini sulle questioni di protezione dell'ambiente naturale. La Regione Puglia conferma il suo credito nella protezione del demanio marittimo. I dati positivi confermano il trend degli anni passati, quelli che la Regione Puglia ha voluto ripercorrere anche per il 2013.

22/07/13

I colombi rischiano la vita per un bisticcio legale

L'eurodeputato Andrea Zanoni chiede con un'interrogazione alla Commissione europea di risolvere il bisticcio legale sulla “variante domestica” della “Columbia Livia” alla base di ordinanze comunali volte a ridurne la popolazione. “Alcuni sindaci autorizzano le uccisioni dei colombi grazie a un cavillo burocratico. Ho chiesto a Bruxelles di fare chiarezza”

06/07/13

Campagna contro gli abbandoni e gli incendi

Anche per il 2013 l'Associazione nazionale GUARDIE PER L'AMBIENTE ha lanciato la propria campagna di sensibilizzazione contro l'abbandono degli animali e degli incendi boschivi. Un'iniziativa di grande e forte valore perché si tratta di una attività informativa e di sensibilizzazione che vede anche l'intensificarsi di mirati servizi di vigilanza a riguardo.