×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 42
09/11/12

Guardie per l’Ambiente e Polizia Municipale negli allevamenti uccelli della citta'

Diversi allevatori amatoriali di uccelli sono stati controllati a Corato (BA) al fine di scoprire eventuali maltrattamenti agli animali stessi e la piena regolarità di detenzione. Il blitz è scattato grazie a diverse segnalazioni trasmesse da alcuni cittadini alle Guardie per l'Ambiente che, congiuntamente alla Polizia Municipale, hanno effettuato le opportune verifiche.

I controlli hanno dato esito negativo, ovvero fortunatamente tutto in regola, nessuna sanzione amministrativa e nessuna segnalazione all'Autorità giudiziaria. Registri e fauna detenuta come la prescrive la legge. Uccelli della specie protetta regolarmente inanellati (l’inanellamento degli uccelli è anche uno strumento importantissimo nella ricerca scientifica e nella gestione dell’ambiente; questa tecnica è basata sul marcaggio individuale degli uccelli) e correttamente registrati come prescritto dall'apposito e specifico regolamento regionale del 2003 che ha per oggetto gli "Allevamenti e detenzione della fauna a scopo alimentare, per ripopolamento, a scopo ornamentale e amatoriale; richiami vivi per la caccia da appostamento.Allevamenti dei cani da caccia".

Questi controlli - commenta Pasquale LATERZA, presidente delle Guardie per l'Ambiente - nella loro necessità hanno comunque dimostrato come gli allevatori coratini siano corretti e seri nel detenere questi animali che nati in cattività, se liberati sono destinati a sicura morte. Il nostro prossimo passo, che ci auguriamo, e quello di stringere un protocollo collaborativo con queste persone per poter aiutare al meglio chi ha questa passione a non violare la legge. Molte volte un errore è dettato da un "non sapevo" vero e non detto in mala fede.

 

 DSC 0028DSC 0032DSC 0043

DSC 0044DSC 0046DSC 0047

Ricordiamo che chi trova un uccello inanellato può (e dovrebbe) segnalare all'ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) l'animale poichè trattasi di attività scientifica (vedi anche http://www.euring.org o il sito www.ring.ac).

 

 

Segnaliamo anche il video sulla contraffazione anelli per uccelli catturati illegalmente!!!

 

{youtube}IY69WKkBGgM{/youtube}