×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 42
07/05/14

Vigili e guardie zoofile in classe per insegnare ad amare i cani

Una gestione ottimale degli amici a quattro zampe si può imparare tra i banchi di scuola. Lo dimostra il progetto lanciato a Maleo dall'assessorato all'ambiente. Lunedì, dalle 9 alle 12, alla primaria di secondo grado malerina di Villa Trecchi per cinque classi partirà infatti un progetto di educazione zoofila dell'associazione di volontariato "GUARDIE PER L'AMBIENTE - Delegazione provinciale di Lodi".

Una realtà con sede a Maleo che, da gennaio, collabora attivamente con l'amministrazione comunale. Parteciperà anche la polizia locale diretta dal commissario aggiunto Roberto Castaldi che, all'inizio del percorso formativo, accennerà ai ragazzi i fondamenti di polizia amministrativa riguardanti la conduzione di aree pubbliche dei cani (come la raccolta di deiezioni, l'utilizzo della museruola).
Tra gli agenti in prima fila, Monica Cerri, a sua volta guardia zoofila e membro dell'associazione coinvolta. Il progetto educativo si chiama "Amici a quattro zampe". L'obiettivo principale è educare i ragazzi in età scolare alla migliore gestione del cane. La relatrice interverrà con due cani molto equilibrati e mostrerà le modalità corrette di approccio con l'animale, per evitare le morsicature e la sua gestione ed educazione con metodiche dolci, sotto forma di gioco. I ragazzi impapereranno quindi come insegnare ai loro beniamini ad eseguire semplici comandi aiutandolo a crescere in modo equilibrato.