×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 42
10/09/13

Un corso per diventare Guardia per l'Ambiente

L'Associazione Nazionale Guardie per l'Ambiente organizza un corso di formazione per guardie da destinare al proprio servizio di vigilanza volontario nazionale.
Alla "Guardia per l'Ambiente" è attribuito il compito di informazione e intervento in caso di calamità naturali e di protezione civile. In particolari aree tematiche, se nominata guardia particolare giurata, svolge anche attività di vigilanza.

L'iscrizione al corso è gratuita e aperta a tutti i soci, previa domanda di iscrizione da presentare entro il giorno 31 ottobre 2013. Le persone che non sono iscritte dovranno provvedere al versamento della quota sociale (a copertura dei costi derivanti dalla riproduzione di tutte le dispense e altro materiale che sarà consegnato ai partecipanti, inclusa l'assicurazione obbligatoria), allegando alla domanda la fotocopia di un documento e del codice fiscale nonchè, se non soci, della ricevuta del pagamento della quota sociale di iscrizione.

 

manifesto corso

 

Per essere ammessi al corso, la persona non dovrà avere a proprio carico condanne penali o procedimenti penali in corso né svolgere attività che possano essere in contrasto con le finalità statutarie della Associazione. E' sufficiente compilare la domanda utilizzando il modulo allegato (da scaricare, stampare, compilare e inviare via fax o email) oppure compilare il form indicato. Informazioni dettagliate e aggiornamenti sono disponibili anche sulla apposita pagina facebook.
Posti disponibili per partecipare al corso di formazione G.P.G.: 20 (venti) e verranno accettate le domande in ordine temporale di arrivo. Le domande eccedenti saranno accettate con riserva, in caso si verifichino delle rinunce prima dell'inizio del corso.
Gli argomenti delle singole lezioni potranno subire alcune variazioni in relazione alle disponibilità personali dei docenti per le singole date. Il programma completo e definitivo sarà consegnato a tutti i partecipanti all'inizio del primo incontro che si terrà venerdì 8 novembre 2013 ad Andria presso il CSV San Nicola sito in via Piave 76 (a pochi passi dalla stazione ferroviaria).
Il corso avrà ad oggetto le seguenti materie: elementi di educazione ambientale; tutela della flora e degli animali; tutela della natura, del paesaggio, dei beni archeologici e culturali; tutela dell'aria e dell'acqua; le norme sulla gestione dei rifiuti; inquinamento acustico; inquinamento radioattivo; il Parco dell'Alta Murgia; le pSIC e le ZPS; lotta al bracconaggio; elementi del codice penale e del codice di procedura penale; il pubblico ufficiale; la polizia giudiziaria; il sistema degli illeciti amministrativi e le procedure di controllo; chi è la Guardia per l'Ambiente e le funzioni di vigilanza affidate dalla legge.

Frequenza obbligatoria di un giorno alla settimana e per un totale di circa 30 ore di lezioni teoriche e per altre 70 ore in attività di esercitazione pratiche sul territorio.

Le attività di base si terranno a Corato (BA) nei giorni 8, 14, 15 e 22 novembre dalle ore 16.00 alle 18.00 (ovvero stesse date e stessi orari in videoconferenza nazionale per chi non può raggiungere il luogo indicato).

 

mini videoconferenza

 

Gli organizzatori del corso si riservano di apportare modifiche al programma o di assumere qualunque provvedimento che ritengano necessario per il miglior andamento del corso.
E' possibile frequentare il corso, previo versamento di una donazione di 30 (trenta) euro anche in qualità di uditore: a queste persone sono riservati 5 (cinque) posti. Le domande eccedenti saranno accettate con riserva, in caso si verifichino delle rinunce prima dell'inizio del corso. I partecipanti avranno diritto ad avere tutto il materiale del corso e non avranno obbligo di frequenza.
L'iscrizione al corso per Guardia per l'Ambiente è gratuita e aperta a tutti i cittadini di età superiore ai diciotto anni e in possesso della licenza della scuola dell'obbligo. Avranno precedenza i cittadini che hanno svolto, ovvero svolgano, servizio di polizia nelle forze istituzionali (Corpo Forestale dello Stato, Guardia di Finanza: Carabinieri, Polizia di Stato, Polizia Penitenziaria, Polizia Municipale, ecc).

Le aspiranti Guardie per l'Ambiente devono dichiarare di impegnarsi ad assicurare, una volta superato l'esame e conseguito i titoli abilitativi necessari, almeno dieci ore mensili di attività volontaria.
Il modulo di iscrizione - da inviare entro il 31 ottobre 2013 - è reperibile presso la segreteria organizzativa della Associazione Nazionale Guardie per l'Ambiente in viale Vittorio Veneto n°77 a Corato (Tel. 080/2146705 - Fax 080/2142405 - Cell. 346/67427771 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - (PEC): Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) oppure

compila il seguente modulo

**********  {QuickForm id=2}

logo

 img informazione